Si allontana dagli arresti domiciliari, in carcere un pregiudicato

633

MARSALA. E’ stato arrestato, nella tarda mattinata di sabato 8 febbraio, il pregiudicato Giorgio Pecorella, classe 1977, dopo essersi allontanato durante la notte dalla sua abitazione, violando così le prescrizioni e le misure impostegli con l’ordinanza concessiva dell’affidamento in prova al Servizio sociale e non fornendo alcuna valida giustificazione. L’allontanamento è costato all’uomo, dopo gli adempimenti di rito in commissariato, il carcere. L’arresto è stato eseguito dagli agenti della Sezione Anticrimine del commissariato di Marsala nell’ambito di appositi servizi disposti dal Questore di Trapani dr. Carmine Esposito, concretizzando, dunque, il provvedimento della Procura della Repubblica di Palermo e del Magistrato di Sorveglianza di Trapani.

(Di Damiano Vallone)

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteLa Cisl si riunisce per i contrattti di stabilizzazione dei precari
Articolo successivoLa protesta per le mense scolastiche proseguirà fino a mercoledì