Adorazione per i giovani, grande partecipazione e grande commozione

862

Ieri sera, nella Parrocchia Anime Sante, si è potuto assistere all’Adorazione organizzata dai giovani dell’ADMA. Un’Adorazione particolare, dove si è messo in evidenza la “mano giovane”, si è parlato di modernità e di tutti gli aspetti della vita dei giovani, specialmente delle difficoltà che incontrano nel rapportarsi con le nuove tecnologie, ma anche dell’intelligenza con cui utilizzano esse, sfruttandone i lati positivi. Il lato liturgico, come succede sempre per le Adorazioni è stato toccante e la “mano giovane” l’ha reso particolare, tanto da catturar ancor di più tutti i credenti presenti, molti, che hanno messo in evidenza la propria emozione con sorrisi spontanei e commozione durante i video proiettati e durante le preghiere. Il tutto è stato arricchito dalla presenza di un prete giovane, Don Gaetano Marino, che ha saputo catturare tutti con parole piene di spiritualità e “freschezza”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCastellammare: fermati pescatori di frodo di ricci
Articolo successivoAl via “La settimana dell’educazione”, chiesa e scuola di fronte alle famiglie
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.