Scopello isolato da oltre due mesi. Linea Telecom non ancora ripristinata

817

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Si protrae da oltre due mesi il guasto per i servizi telefonici gestiti da Telecom Italia Spa nell’area del borgo di Scopello. A nulla sono valse le continue segnalazioni e solleciti per riottenere il corretto funzionamento delle linee telefoniche. Forti i disagi sia per i residenti che per gli operatori turistici della zona, considerata l’impossibilità di rispondere alle richieste di informazione dei clienti e di ricevere le prenotazioni per la prossima stagione turistica. Non è possibile utilizzare  telefono, fax e nemmeno la linea internet per chi usa il servizio. A denunciare la situazione è stata l’associazione albergatori Castellammare-Scopello, presieduta da Cinzia Plaia, che  chiedono un immediato intervento.

L’Associazione Albergatori – si legge in una nota stampa – è al fianco degli associati della zona di Scopello, che stanno provvedendo ad un’ azione legale al fine di ottenere risarcimento danni. E’ assurdo che si debba subire un disagio così prolungato e purtroppo ricorrente per l’incapacità di ammodernare le linee telefoniche. Provvedere all’interramento dei cavi avrebbe un triplo vantaggio: eliminare l’ obbrobrio delle palificazioni a sostegno delle linee che deturpano il paesaggio in una zona sottoposta a vincolo, migliorare il servizio telefonico per aziende e utenti privati ed infine eliminare la piaga dei furti di cavi telefonici”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteTrasparenza amministrativa, a Castellammare il sito ancora in parte non adeguato
Articolo successivoCgil, Cisl e Uil chiedono incontro per la ristrutturazione dell’ospedale “Ajello”