Il “Catella” poco curato. La partita dell’Alcamo che salta ed è polemica

811

ALCAMO- Polemica sulle condizioni dello stadio “Lelio Catella” di Alcamo. La goccia che ha fatto traboccare il vaso è il mancato svolgimento della partita del campionato di Eccellenza che vedeva sfidarsi l’ Alcamo e il Serradifalco. La pioggia ha infatti creato una serie di pozzanghere che hanno impedito lo svolgimento della partita che è stata rinviata a data da destinarsi. Le polemiche non sono mancate, a questo proposito, e c’è chi accusa l’Amministrazione di curarsi poco delle condizioni del campo da gioco. I problemi riguarderebbero, in parte, la ditta che ha l’appalto di sistemare il terreno che probabilmente non dispone di mezzi adeguati per mantenere le condizioni ottimali del manto erboso. Una città come Alcamo, di certo, non può non possedere un campo di calcio a regola d’arte; l’ Amministrazione dovrebbe quindi prendere immediati provvedimenti e delle misure energiche e valide affinchè questi spiacevoli inconvenienti non si ripetano.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCambiamenti pungola il Presidente del Consiglio Bucca
Articolo successivoTerzo incontro sulla costituzione per Abc