Invalidità Civile: siglato l’accordo tra l’INPS e ASP di Trapani

1730

TRAPANI. E’ stato siglato nei giorni scorsi l’accordo, in via sperimentale, tra l’INPS e l’ASP di Trapani, in merito all’accertamento dei requisiti sanitari di invalidità civile, cecità , sordità , handicap e disabilità. Dal  primo febbraio 2014  le pratiche di accertamento e rivedibilità verranno effettuate direttamente dal corpo medico dell’INPS, senza passare dall’ASP. La domanda, adesso, dovrà essere fatta direttamente all’INPS (non più all’ASP come in passato), attraverso il portale telematico. Il nuovo percorso burocratico mira a ridurre notevolmente i costi pubblici del servizio, cercando di diminuire notevolmente i tempi di attesa delle pratiche. Nella pratica online, sarà anche possibile escludere alcuni giorni dall’appuntamento per la visita medica, se motivati da gravi problemi.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteMarketing, premio all’Istituto “Girolamo Caruso”
Articolo successivoTurano: “Birgi ha una nuova occasione di rilancio”