Attivato lo Sportello Donna a Castellammare

1177

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Su iniziativa della commissione Pari Opportunità è stato attivato il servizio Sportello Donna, attivo presso il Centro Duchessa. Scopo di tale sportello è quello di raccogliere e accogliere le donne vittima di violenza, con funzioni di ascolto e orientamento. I servizi offerti sono infatti: consulenza psicologica, legale, agli immigrati e assistenza sociale.

Gratuitamente offrono le propprie consulenze alcuni professionisti: le psicoterapeute Rosanna D’Ancona, Marcella Foderà, Marcella Sottile,Cinzia La Mantia; l’assistenza sociale la Dott. Maria Elena Mulè e le questioni legali l’avvocato Domenico Grassa.
“Anche per il front office si sono proposti volontari che hanno svolto un corso di formazione mirato all’accoglienza di chi si rivolge allo sportello, Lo sportello è aperto il lunedì, mercoledì e venerdì mattina dalle 9. 30 alle 13. 30. Il giovedì è aperto di pomeriggio dalle 15.30 alle 18.30. Il numero di telefono è 328 6639464”- ad annunciarlo è stato proprio il sindaco della cittadina, Nicola Coppola.

La Presidente della Commissione Patrizia Gioia dice “ Lo Sportello Donna oggi è una realtà nata da un forte  impegno della Commissione Pari Opportunità che, nel succedersi delle due Amministrazioni, ha trovato la collaborazione per poter attivare un servizio assente nel territorio, la cui necessità è dimostrata dalle varie richieste di aiuto che ci sono già pervenute. La professionalità a disposizione dello Sportello è una risorsa di grande valore a servizio di chi soffre, di chi sente il  bisogno di parlare dei propri problemi e cerca sostegno per trovare la possibile soluzione . ”

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCaldarella occupa il comune. Alcamo ha la possibilità di risollevare la sua economia.
Articolo successivoAssolto dal mancato mantenimento della figlia. Conservava tutte le ricevute
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.