Approvata la proposta di Scibilia per svolgere i consigli comunali la mattina

1146

ALCAMO. E’ stata approvata ieri, durante la conferenza dei capigruppo, la proposta del Presidente del Consiglio, Giuseppe Scibilia, di spostare l’orario di svolgimento del consiglio comunale dal pomeriggio alla mattina. La nuova proposta è in forma sperimentale ed ha riscosso larghi consensi tra i gruppi presenti in consiglio. Tra questi, il capogruppo dell’UCD, Salvatore Trovato, che ha accolto favorevolmente la proposta.

Un segnale importante per ridurre i costi della nostra città – commentano i consiglieri favorevoli all’iniziativa. Infatti, lo spostamento del consiglio, comporterebbe una riduzione dei costi riguardanti i consumi di energia elettrica, spese per servizi, personale ed altro ancora. Senza contare la possibilità di concludere il consiglio comunale in giornata, riducendo, così, notevolmente la spesa per i gettoni di presenza.

Sono soddisfatto – commenta Scibilia – che sia stata approvata la proposta di spostare il consiglio di mattina. E’ un segnale importante che vogliamo dare alla città. Il consiglio deve essere un organo di controllo, vigilanza, ma anche di proposta, e per questo occorre che ci sia più impegno da parte di tutti. Dobbiamo lavorare di più per il bene della nostra città“.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedentePresentata la stagione teatrale al Teatro Apollo di Castellammare
Articolo successivoDi corsa per dire “No” a tutte le mafie
Marcello Contento
Marcello Contento nasce a Palermo nel 1982, vive la sua vita tra la Sicilia e la Toscana. Giornalista, insegnante di economia aziendale e lettore incallito di Tex e Alan Ford.