Tentato furto a Castelvetrano

641

CASTELVETRANO. Disagi per i cittadini di Castelvetrano residenti in contrada Triscina per un tentativo di furto di rame. Nei mesi scorsi proprio al fine di evitare furti erano stati installati accorgimenti che potessero far desistere i malviventi:bloccaggio delle grate d’accesso e fili interrati. In effetti il furto non è stato perpetrato , ma parecchi danni sono comunque stati fatti alla linea ed ora la contrada è al buio. Il sindaco non nasconde il rammarico per il disaggio cui sono sottoposti i suoi concittadini e per le spese che il comune dovrà sostenere, che graveranno comunque sui cittadini.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteNon dichiara la propria identità: un arresto a Partinico
Articolo successivoLa gestione economica della Chiesa nel pensiero di Don Tonino Bello