Arrestato ragazzo di 26 anni a Cinisi

837

CINISI- Aspettava in suoi clienti in auto, all’interno del parcheggio del campo sportivo comunale a Cinisi. Le auto degli acquirenti si affiancavano a quella di M.a.g., 26enne di Carini, e lo scambio denaro per stupefacente avveniva attraverso i finestrini. Realtà molto diffusa tra i ragazzi, quella del’uso e dello spaccio di droghe leggere.

Il giovane spacciatore, però, non sapeva che ad osservarlo di nascosto vi erano i Carabinieri di Cinisi. I militari, ben appostati e senza destare alcun sospetto, hanno assistito in diretta allo spacciobloccandolo e, dopo aver arrestato il ragazzo hanno recuperato del materiale stupefacente corrispondente a circa 10 grammi di marijuana, ed il denaro provento dell’attività illecita. Il giovane è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione a Cinisi, restando a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Dovrà rispondere del reato di vendita di sostanze stupefacenti.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteA Trapani continuano gli appuntamenti di lettura con i più piccoli
Articolo successivoL’assemblea del Pd elegge Emmola come Presidente