Un alcamese protesta davanti il Tribunale di Trapani

662

TRAPANI- Eclatante protesta quella di Giuseppe Asta, 86 anni compiuti proprio ieri, di Alcamo, davanti il palazzo di Giustizia di Trapani. Le motivazioni di tale gesto sono dovute ad una denuncia di furto di un portafoglio, fatta dallo stesso cinque anni fa, a cui la Magistratura sembra non aver dato seguito. Lo stesso Asta aveva già minacciato in passato di darsi fuoco per la stessa motivazione. Dunque, ieri mattina si è recato sul posto e ha dato fuoco a dei giornali in segno di protesta. Una pattugli dei Carabienieri recatasi sul luogo ha però alla fine co nvintpo l’anziano signore a tornare a casa.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAssemblea Tares: Il Signor Risico manifesta il suo disappunto
Articolo successivoTrapani dice di No