Mogavero: “Inaugurare il tempo del con”

656

A conclusione dei due giorni di lavoro del convegno diocesano il Vescovo di Mazara, Domenico Mogavero, esprime il suo pensiero: “Le assemblee sono lo specchio delle nostre comunità parrocchiali e questo ci dà la possibilità di capire chi siamo veramente. Bisogna inaugurare il tempo del “Con”, della condivisione, concelebrazione e collaborazione”. Mogavero si è soffermato sulle comunità parrocchiali e su quanti seguono i lavori domenicali da spettatori inermi, non conoscendo le preghiere, non aprendo bocca, e si è assunto la responsabilità, in quanto rappresentante della chiesa, di far qualcosa per cambiare questo aspetto e andare dall’aggregato alla vera assemblea.

Si è poi soffermato sull’aspetto del linguaggio sottolineando che quello verbale non è più sufficiente poichè “Facciamo fatica ad utilizzare le risorse dei giovani. L’ascolto e il dialogo non possono essere atteggiamenti passivi, ma devono essere complementari, attivi entrambi”, proprio per questo il vescovo si auspica un apertura al territorio e ai laici, sia in termini di ascolto reciproco che in termini di costruzione di corresponsabilità.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteMandato d’arresto europeo per Marin Nechita
Articolo successivoA Fulgatore il presepe dei disabili
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.