Condannato un giovane di Castelvetrano per furto

1198

MARSALA. E’ arrivata, nei giorni scorsi, la condanna  a quattro mesi di reclusione per un giovane originario di Castelvetrano resosi autore di un furto presso un’abitazione. L’uomo, Leonardo Circello, si è introdotto in un’abitazione, approfittato dell’assenza della proprietaria, per svaligiarla dei diversi anelli ed oggetti di valore presenti al suo interno. Ad incastrare il giovane sono state alcune telecamere disposte nelle vicinanze che hanno reso inequivocabile l’identità e l’azione compiuta dall’ uomo

La condanna emessa dal giudice del Tribunale di Marsala, Bruno Vivona, ha preso in considerazione anche altri reati di rapina per cui il giovane era stato condannato.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedentePer il derby Alcamo-Mazara proclamata la Giornata Bianconera
Articolo successivoAlcamo: Caduto albero in piazza della Repubblica
Marcello Contento
Marcello Contento nasce a Palermo nel 1982, vive la sua vita tra la Sicilia e la Toscana. Giornalista, insegnante di economia aziendale e lettore incallito di Tex e Alan Ford.