La Valle del Belice che trema ancora

982

La Valle del Belice è tornata ieri sera a tremare. Diversi sono stati gli episodi verificatisi nell’ultimo anno che fortunatamente non hanno visto nessuna reale manifestazione importante, tanto da arrecare danni ai paesi della zona. Anche ieri sera una scossa di terremoto di  2.3 gradi di magnitudo si è verificata intorno alle ore 20.30. L’epicentro del sisma è stato individuato, dall’ Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, tra Santa Margherita di Belice, Montevago, Menfi e Poggioreale, con una profondità di 12 Km. Attimi di paura aggravati dai ricordi ancora vivi del terremoto che distrusse una parte sostanziosa di questa zona nel 1968 e che costrinse una buona fetta della popolazione ad emigrare dopo aver perso tutto.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteScorie chimiche siriane in Sicilia
Articolo successivoL’opera dei pupi torna in Piazza