Convegno al Teatro Selinus

507

CASTELVETRANO. Giovedì 29 novembre presso il Teatro Selinus, la presentazione del volume “Selinunte insieme a Hulot e Fougères”, tradotto in lingua italiana dalla pubblicazione che avvenne la prima volta nel 1910, per merito di J. Hulot architetto e G. Fougeres archeologo, entrambi francesi. La presente pubblicazione è dovuta all’opera di G.Libero Bonanno studioso di storia della Sicilia e di letteratura archeologica, e di Adriana Fresina archeologa e dirigente regionale dei beni culturali che avvalendosi di altri insigni studiosi internazionali hanno ridato splendore ad una monografia considerata da tutti la più esaustiva nei riguardi dei beni archeologici di Selinunte. Il sindaco F.errante chiede alla cittadinanza una massiccia presenza per un evento importante per la città tutta.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteFazio, richiesta di incontro in commissione ARS
Articolo successivoQuarantatreenne in manette per rapina