Papania chiamato a deporre in Tribunale

1407

ALCAMO. Il prossimo 20 dicembre l’ex senatore Nino Papania, sarà ascoltato nell’ambito del provvedimento a carico di Francesco Domingo, Enzo Amato, Antonio Mistretta, Leonardo e Giuseppe De Blasi, Giovanni Renda e Leonardo Vicari, presunti estorsori del politico alcamese. Tutti gli imputati sono chiamati a rispondere per le pressioni fatte a Papania per ottenere un posto di lavoro. Su Domingo, Amato e Mistretta, pende inoltre l’accusa di essere i responsabili materiali dell’attentato incendiario avvenuto la notte del 22 febbraio 2012 ai danni della segreteria politica dell’allora senatore del PD, al quale ricordiamo, lo scorso 14 febbraio è stato notificato l’avviso di garanzia dalla Procura di Trapani per il processo aperto sulla base dell’inchiesta sul presunto voto di scambio avvenuto nelle precedenti amministrative comunali.

L’udienza è stata disposta nella giornata di ieri dal GUP, ritenuta indispensabile ai fini dell’inchiesta giudiziaria. Nella stessa giornata è prevista inoltre la discussione e la sentenza.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAllerta meteo, ABC scrive al sindaco
Articolo successivo“Finalmente ci SiAmo” partita ieri la nuova campagna per la salvaguardia del Monte Bonifato