“Obiettivo Zero”, ieri sera l’ultima tappa

423

TRAPANI. Si è concluso ieri il Tour nel territorio trapanese dei portavoce 5 Stelle all’Ars, della Camera e del Senato “Obiettivo Zero”.

I grillini hanno fatto tappa a Marsala, Alcamo, Trapani, Mazara e Partanna, risquotendo un discreto successo, riuscendo a richiamare l’attenzione di un buon numero di cittadini.

“Questi incontri sono per i portavoce “ boccate di ossigeno puro” – ha affermato la portavoce 5 Stelle alla Camera Giulia Di Vita – poiché dai cittadini ricevono la forza per andare avanti nelle battaglie dentro le Istituzioni”.

Anche ad Alcamo il movimento è stato presente nella giornata di sabato, prima al Centro Congressi Marconi, dove ha raccolto le proposte degli imprenditori delle piccole e medie imprese, poi in piazza dove si è tenuto l’incontro di deputati e senatori con la cittadinanza.

30 tra portavoce e rappresentanti politici si sono alternati per parlare al territorio, e raccogliere dallo stesso le proposte, di ciò che si intende fare per l’imprenditoria e il rilancio del locale.

Il senatore trapanese Vincenzo Santangelo ha aggiunto oggi: “I media hanno una grande responsabilità. L’informazione non può e non deve essere soggetta alla volontà politica ma deve essere libera come recita la nostra Costituzione che solo noi come movimento politico presente in Parlamento difendiamo anche a costo di dover salire sui tetti per attirare l’attenzione dei media che altrimenti ignorerebbero quanto denunciamo”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIl nuovo coordinamento Pd di Castellammare comincia tra le polemiche
Articolo successivoAlcamo sabato ha accolto Fragnelli