Tagliate le palme irrecuperabili ad Alcamo

937

ALCAMO. Questa mattina il Comune di Alcamo ha iniziato l’eliminazione di diverse palme, situate sul territorio alcamese, considerate irrecuperabili in quanto intaccate dal punteruolo rosso. L’ Arch. Aldo Palmeri del Comune di Alcamo ci informa che si sta procedendo all’eliminazione delle palme secche e a quelle che risultano attaccate dall’insetto.

Alcune di queste, anche se all’apparenza in stato vegetativo, sono state aggredite alla base dal coleottero asiatico e, oltre ad una breve vita della pianta, si rischia il crollo della stessa, con il conseguente pericolo per l’incolumibilità pubblica. I tecnici del Comune di Alcamo hanno trovato, durante l’eliminazione delle piante danneggiate, molte larve al loro all’interno.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCatania- Giornata in ricordo di Serafino Famà
Articolo successivoIl Rotary Club di Alcamo esprime il proprio benvenuto al nuovo Vescovo di Trapani
Marcello Contento
Marcello Contento, nasce a Palermo nel 1982, vive la sua vita tra la Sicilia e la Toscana. Giornalista, insegnante di economia aziendale e lettore incallito di Tex e Alan Ford.