Villette svaligiate a Castellammare, presi due pregiudicati

698

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Continuano i furti nelle villette, site nel territorio di Castellammare del Golfo, ad opera di alcuni furfanti. Gli agenti del Commissariato di Castellammare del Golfo hanno tratto in arresto due pregiudicati di Palermo, F.S e A.B., ma residenti ad alcamo, nei pressi dell’abitazioni svaligiate, e con una parte della refurtiva in loro possesso. I due dopo le formalità di rito sono stati sottoposti agli arresti domiciliari, in attesa del processo.

Un problema già noto nelle periferie del territorio che durante le stagioni invernali, causa lo svuotamento delle abitazioni, fanno gola a molti malviventi.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente“Profeti in Patria”, il Comune di Valderice mira alla valorizzazione della produzione agricola
Articolo successivoStalli presso l’aeroporto di Birgi anche ai tassisti marsalesi
Marcello Contento
Marcello Contento, nasce a Palermo nel 1982, vive la sua vita tra la Sicilia e la Toscana. Giornalista, insegnante di economia aziendale e lettore incallito di Tex e Alan Ford.