In carcere per tentato omicidio

672

MARSALA. Ordine di carcerazione per Francesco Rallo, 51 anni, condannato a 4 anni, 4 mesi e 17 giorni per tentato omicidio e porto abusivo di arma da fuoco. La vicenda risale al 2 settembre 2008 quando Rallo e la sua vittima furono fermati entrambi per il diverbio sorto durante l’acquisto di un’auto. Salvatore Peraino, colpito al braccio destro dallo sparo di Rallo, era stato fermato per minaccia aggravata, lesioni e porto abusivo di coltello.

Peraino si era recato in casa di Rallo e lo aveva minacciato con un coltello, da parte sua Rallo non ha fatto attendere la sua reazione e ha impugnato la sua calibro 7,65 colpendo al braccio il suo rivale. L’arrestato è stato trasferito al San Giuliano di Trapani dove sconterà il residuo della pena.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteDomani l’Alcamo Calcio ospita la Folgore
Articolo successivoArrestati due fratelli per la truffa dello specchietto
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.