Turano interviene sull’Udc di Castelvetrano: “necessaria una pausa di riflessione”

672

“L’udc è sempre stato il partito del dialogo e del confronto” con queste parole Mimmo Turano apre sulla vicenda di Castelvetrano spiegando il bisogno di una pausa di riflessione. Ciò che Turano rimprovera è l’atteggiamento dell’Udc della cittadina che ha lasciato fuori una parte di partito pur contribuendo all’attività amministrativa. Emerge, invece, il bisogno di condivisione ed unità a cui Turano richiama. “Chi pensa di poter condizionare il partito tenendosi le mani libere sbaglia rotta e finisce per incagliarsi nelle sue stesse contraddizioni. In un partito ci si crede oppure no” si augura dunque che vi sia da parte di tutti la volontà di ricostruire un percorso unitario e rispettoso delle intese. Il riferimento pare essere chiaramente indirizzato a Pompeo, ex sindaco di Castelvetrano, a cui Turano dice: ” non ci si sospende perchè la politica non consente vuoti di rappresentanza”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteLa cantina della “truffa” diventa un laboratorio teatrale
Articolo successivoLibro su Giovanni Gentile
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.