Incidenti sul lavoro, si apre oggi il processo per la morte di Giuseppe Buturo

868

ALCAMO. Si apre questa mattina il processo per i tre alcamesi rinviati a giudizio accusati di omicidio colposo.

I fatti risalgono al 31 agosto 2012, quando un operaio di 62 anni, Giuseppe Buturo, perse la vita a causa di un incidente all’interno di un cantiere nella zona di sant’Anna. L’uomo venne travolto e schiacciato da una massa di terra mentre si trovava nell’area di scavo con due colleghi. Buturo riportò diverse fratture costali che ne determinarono la morte per asfissia.

I tre imputati sono Mario Galbo e Giuseppe Messana, titolari della Mediterranea Costruzioni, ditta presso cui Buturo prestava servizio e Alessandro Calvaruso, coordinatore della sicurezza.

Dalle indagini sarebbero emerse gravi mancanze nel rispetto delle norme di sicurezza sul lavoro.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteTH Alcamo batte Giovinetto Marsala. Gli alcamesi restano in vetta
Articolo successivoDaì e Rizzato, conferenza stampa al Sorrentino