Accoltellato radiologo dell’ospedale di Alcamo dalla sorella

2604

ALCAMO. Tragedia sfiorata nelle scorse ore in casa del radiologo Francesco Bambina, il quale opera presso l’ospedale S.Vito e S. Spirito. Ad accoltellarlo la sorella che adesso è ricoverata presso lo stesso nosocomio del fratello sotto le cure degli psichiatri. L’uomo, 54 anni, sarebbe fuori pericolo ma comunque ricoverato presso l’ospedale in cui presta servizio.

L’accoltellamento è avvenuto sotto casa del radiologo ad opera della sorella che soffrirebbe di problemi psichici. Sulla vicenda stanno indagando i Carabinieri.

Nelle ultime ore dal Pronto Soccorso di Alcamo ci comunicano che il Dott. Bambina e stato dimesso e che le ferite riportate non sono gravi.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCondannati due anziani, molestavano il genero
Articolo successivoDomani l’Alcamo Calcio affronta il S.Sebastiano
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.