Bonventre risponde alle accuse fatte dall’On. Turano circa la mancata realizzazione della passerella di Alcamo Marina

1030

ALCAMO. A seguito di alcune dichiarazioni dell’on Turano riportate ieri su Alqamah.it riguardo le presunte responsabilità e inadempienze del sindaco di Alcamo Sebastiano Bonventre per la mancata realizzazione della passerella di Alcamo Marina, il primo cittadino alcamese, risponde a tono alle critiche mosse dal deputato UDC.

“L’opera in questione – spiega Bonventre – è di tale interesse pubblico da essere attenzionata dalla Procura della Corte dei Conti per possibile danno erariale; il comodato d’uso gratuito, pur richiesto inizialmente, in quanto come successivamente emerso, subordinato espressamente all’esborso di circa 90.000,00 per 10 anni, a carico del Comune per montaggio e smontaggio, non è stato mai effettivamente sottoscritto; la Provincia ha rifiutato di allocare la passerella smontata presso le strutture offerte dal Comune di Alcamo”.

“Ribadisco – conclude – di non essere preoccupato di non godere della stima dell’onorevole Turano, semmai lusingato”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAssunzioni in ospedale, scandalo dimenticato: tra i favoriti la figlia dell’attuale presidente del Consiglio comunale di Trapani
Articolo successivoScontri Varese-Trapani: DASPO ad ultras varesino