Concorso Internazionale per cantanti Lirici Città di Alcamo e la cultura dimenticata dalle istituzioni

620

Il Concorso Internazionale per cantanti Lirici “Città di Alcamo”, promosso e organizzato dalla locale Associazione Amici della Musica, giunge il 6 ottobre 2013 (presso il Teatro Euro) alla sua XVI edizione. Questa manifestazione sarà sostenuta dal Lions con il secondo premio assoluto e che – come cita il comunicato del Club –  “vuole essere una particolare forma di protesta verso le istituzioni che hanno perso d’occhio le necessità dell’arte e della cultura. Il sostegno del Lions al “Città di Alcamo” si pone quindi come protesta per l’abbandono, da parte delle Istituzioni, dell’assistenza a quelle realtà che tengono vivo il prestigio culturale della nostra terra, nonché come suggerimento per fare assurgere la Sicilia, forte del bagaglio culturale disponibile all’integrazione, a leader della promozione di un nuovo modo di percepire il bacino del Mediterraneo”.

Nel panorama delle competizioni musicali nell’Italia meridionale, questo concorso si segnala come d’importanza nazionale e internazionale, sia per il numero di partecipanti, che pervengono da ogni parte del mondo, sia per la composizione delle Giurie,  fatte di personalità artistiche di grande prestigio e fama. Infine il Concorso permette a dei veri talenti di mettersi in mostra e avere opportunità di carriera importanti.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteFavignana: Baglio Camperia e Palazzotto Florio aperti per Salvalarte
Articolo successivoVa in carcere per violenza ed estorsione ai propri familiari
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.