Come partecipare ai cantieri lavoro del comune

742

ALCAMO. L’assessore alla Promozione Sociale, Gianluca Abbinanti, ha predisposto le modalità di partecipazione ai cantieri lavoro. Si tratta della possibilità di dar lavoro a disoccupati per tre mesi. L’amministrazione procederà al più presto con un bando di selezione che chiarirà le modalità di accesso.

Una piccola boccata d’aria per quanti soffrono della mancanza di lavoro in un periodo complesso come quello attuale.

L’assessorato regionale alla Famiglia sta vagliando tra i seguenti progetti approvati e proposti dall’amministrazione alcamese:

1 Manutenzione ordinaria e pulizia del verde pubblico delle ville e dei giardini comunali;

2° Assistenza igienico personale ad alunni portatori di handicap;

3° Manutenzione ordinaria della segnaletica orizzontale e verticale delle strade comunali;

4° Pulizia e sistemazione archivi degli uffici comunali e della Biblioteca Civica “Sebastiano Bagolino”;

5° Manutenzione ordinaria della viabilità comunale esterna e della viabilità rurale;

6° Servizio di vigilanza e sorveglianza entrata ed uscita dei bambini nelle scuole;

7° Supporto personale comunale servizio Centro Diurno Anziani;

8° Manutenzione ordinaria e pulizia del verde pubblico delle zone periferiche e di quelle di

accesso alla città;

9° Pulizia ambienti interni ed esterni asili nido comunali;

10° Manutenzione ordinaria delle strade comunali interne al centro abitato;

11° Sostegno ai disabili psichici della Comunità Alloggio per Disabili “Oronzo De Giovanni”;

12° Manutenzione ordinaria e pulizia del verde pubblico delle aree di pertinenza delle scuole

comunali, degli asili nido e di quelle di pertinenza degli impianti sportivi comunali;

13° Manutenzione ordinaria degli immobili comunali e degli impianti di illuminazione pubblica;

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteMogavero il Vescovo del dialogo e annuncia la visita pastorale dall’Ottobre 2015
Articolo successivoOggi un altro appuntamento per il Bilancio Partecipato
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.