La Polizia di Alcamo arresta colui che riforniva di cocaina l’intera città

1156

ALCAMO. Stamattina gli agenti della Polizia di Stato di Alcamo hanno concluso un’ importante indagine investigativa che ha permesso di trarre in arresto Giuseppe Palmisano, 35enne alcamese, pregiudicato con precedenti per reati attinenti agli stupefacenti. L’uomo dalle indagini effettuate pare operasse dalle 10 alle 20 vendite di cocaina al giorno. Le indagini si rifanno soprattutto al periodo tra dicembre 2012 e marzo 2013.

Dalle indagini sono stati identificati molti insospettabili assuntori tra artigiani, commercianti, operai e professionisti che si rifornivano quasi quotidianamente della sostanza.

A nulla è valso il linguaggio criptico utilizzato da chi contrattava per l’acquisto, e lo stesso dicasi per il cambio perenne del luogo per la cessione.

Dalle perquisizioni a casa di Palmisano sono stati trovati il bilancino di precisione e i resti di cellophane con il nastro adesivo, dello stesso genere delle confezioni sequestrate ai consumatori via via identificati.

Palmisano è stato condotto alla casa circondariale di Trapani mentre numerosi assuntori sono stati segnalati per favoreggiamento personale.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteLe dichiarazioni di Treppiedi al processo D’Alì
Articolo successivoGibellina: arresto per spaccio
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.