In attesa del contributo per l’acquisto di bici

740

Di Gloria Blunda

Alcamo. In occasione della settimana europea della mobilità sostenibile, anche la nostra amministrazione locale ha dato ampio spazio al tema proponendo diversi progetti e manifestazioni. Ieri al Centro Congressi Marconi , in seguito alla presentazione del progetto MUSA, a cura dell’architetto Baldini, affiancato dal Mobility Manager di Alcamo Amodeo; l’assessore Abbinanti ha annunciato l’erogazione di contributi comunali per l’acquisto di biciclette, da utilizzare non come mezzo sportivo, ma, appunto, di mobilità urbana.
Il contributo comunale su una city bike da €200,00 (prezzo di listino) sarà di €50,00, mentre su una bici a pedalata assistita da €1000,00 sarà di €200,00; per un investimento totale di €10.000,00.
Maggiori informazioni saranno disponibili non appena il bando verrà reso ufficiale.
Non sono mancate però le critiche da parte di alcuni astanti, i quali hanno sottolineato la mancanza di percorsi o piste ciclabili in città, cosa che potrebbe creare non pochi problemi a ciclisti e automobilisti. Nonostante ciò l’amministrazione e tutta la cittadinanza si auspicano la buona riuscita di questi progetti che potrebbero finalmente migliorare trasversalmente le abitudini degli alcamesi e scongiurare la dittatura dei mezzi privati.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIn manette Anna Greco per tentata estorsione
Articolo successivoFugge dalla Romania dopo aver tentato di uccidere una giovane vittima: arrestato dai carabinieri della compagnia di Trapani