Arrestato alcamese per furto

1285

CALATAFIMI- SEGESTA. Andrea Ruisi, 35 anni, elettricista alcamese è stato colto in flagranza di reato mentre cercava di trafugare cavi di rame. L’uomo era stato arrestato qualche mese fa a seguito di un furto di mille metri di cavi elettrici di rame che avevano causato un black-out in un’ intera zona. Anche in quel caso i Carabinieri di Calatafimi erano intervenuti arrestando l’uomo.

Avvisati da qualcuno che aveva notato bagliori sospetti nella notte nella campagna di Calatafimi i Carabinieri si sono recati immediatamente in località contrada Ponte Palmeri Giummarella e lì hanno trovato Ruisi intento a tranciare i fili. Sequestrati gli arnesi usati da Ruisi e il furgone utilizzato per il trasporto.

Ruisi è stato posto ai domiciliari subito dopo il processo per direttissima che ne ha convalidato l’arresto.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteGli uffici comunali riprendono gli orari invernali di apertura al pubblico
Articolo successivoUna soluzione per il canile ad Alcamo?
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.