L’ASD Alcamo, volitiva, segue la scia vincente di Palermo e Trapani vincendo col Mazara

532

Il Palermo e il Trapani avevano aperto le danze con due belle vittorie, corredate da bel gioco e carattere, l’Alcamo per non essere da meno ha espugnato il campo del Mazara, vincendo 2 a 1. In campo la squadra alcamese ha messo: una grande voglia (si vede la mano dell’allenatore Riccardo Chico) e a tratti buone trame di gioco, da questo punto di vista forse gli alcamesi hanno bisogno ancora del tempo per meglio assimilare gli insegnamenti dell’allenatore. La vittoria dell’Alcamo è davvero particolare, perché avvenuta contro una squadra che tutti danno per vincente, anche perché ne fanno parte giocatori, sulla carta, da categoria superiore. Il “pallone è tondo” si dice e ieri questo detto è risultato ancora una volta calzante, perché Davide ha battuto Golia. Questa vittoria naturalmente non deve far perdere di vista il vero traguardo dell’Alcamo, cioè il salvarsi prima possibile, non sia mai che una vittoria, con una squadra considerata di alto livello, possa far montare la testa, anche se si può stare tranquilli da questo punto di vista, perché Chico non è certo uomo da cadere in queste trappole psicologiche.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteGiornata mondiale del cuore
Articolo successivoComunicato su Aeroporto di Birgi da parte di Fazio