Pantelleria rischia di rimanere isolata

734

Dal primo ottobre Pantelleria rischia di rimare senza collegamenti, infatti il 30 settembre scade la proroga concessa in luglio dall’ENAC e dal Ministero delle infrastrutture per rendere possibili collegamenti con Patelleria. Il sindaco Salvatore Gino Gabriele, subito, ha redatto una lettera per chiedere, al Ministero delle Infrastrutture e al Presidente della Regione Crocetta, la convocazione urgente di una conferenza dei servizi per trattare e definire la problematica dei voli con oneri sociali per Pantelleria e Lampedusa.

Pantelleria spesso rischia l’isolamento, eppure con il turismo rimpingua le casse dello Stato e ne migliora l’immagine all’estero, infatti in molti si chiedono come mai questo problema si ripropone sempre. Forse che le isole siciliane siano considerate da serie B? Speriamo che da domani stesso non si debba pensare male e si risolva il tutto.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAd ottobre si approva il rendiconto di gestione del comune di Alcamo
Articolo successivoAbc non presenterà istanza di rimborso
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.