Sequestrato pesce a Trapani

1918

TRAPANI. Un operazione congiunta di Guardia di Finanza della compagnia di Trapani, personale della Sezione Annona della Polizia Municipale di Trapani, unitamente a personale della Questura Sezione Mare Trapani, Guardia Costiera di Trapani, Carabinieri della Motovedetta 805 della Compagnia di Trapani ed il Servizio Veterinario dell’ASP di Trapani, ha portato al sequestro di pesce in vendita presso il mercato ittico al minuto di via Cristoforo Colombo dove sono state riscontrate innumerevoli violazioni che vanno dalla mancata tracciabilità ed etichettatura del prodotto alla vendita non autorizzata, mancanza di emissione di scontrino fiscale e occupazione di suolo pubblico. L’operazione delle diverse forze di polizia si inquadra nell’azione a salvaguardia dei consumatori.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteChiusura temporanea della Riserva Naturale dello Zingaro
Articolo successivoGli amici di Salviamo il Bonifato si riuniscono… per non dimenticare