Scoperto traffico di documenti falsi

695

TRAPANI. L’ufficio di Polizia di Frontiera, nell’ambito dell’attività di contrasto alla clandestinità, ha denunciato molti cittadini in possesso di documenti falsi. Si tratta di stranieri che sfruttavano i voli Ryanair verso il nord Europa per lasciare l’Italia attraverso l’aeroporto di Trapani-Birgi.

Tra giovedì 5 e domenica 8 numerose persone sono state conrollate nei voli in partenza per Danimarca e Svezia. Dai controlli incrociati 5 somali sono risultati in possesso di passaporti falsi e pertanto sono stati denunciati all’autorità giudiziaria. Uno di essi è stato arrestato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale nel tentativo di fuggire.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente“Pane cunzatu fest” a Scopello
Articolo successivoPremiato il reportage di Gianmarco Morosini su Castelvetrano. Errante si complimenta.
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.