ABC e M5S chiedono segnali chiari a Bonventre

605

ALCAMO- Dopo la pausa estiva, ha ripreso, ieri, l’attività del Consiglio comunale di Alcamo. Gli argomenti affrontati hanno toccato diversi punti, uno tra i quali l’accesa discussione in merito al voto di scambio e alle dimissioni di Bonventre.

A riportare all’attenzione dell’amministrazione comunale l’argomento, i movimenti politici ABC e Movimento 5 stelle che hanno formalmente richiesto le dimissioni dell’attuale sindaco di Alcamo, come segno chiaro e deciso di distanza dalle questioni emerse dalle recenti indagini della procura.

Il documento  presentato al sindaco e all’intero consiglio, a firma dei due movimenti che hanno messo in discussione l’egemonia dell’ex Senatore, Nino Papania, è servito anche come invito per Bonventre a partecipare ad una assemblea pubblica durante la quale poter spiegare le motivazioni inerenti la scelta del primo cittadino di restare al governo della città.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteABC : “Bene l’apertura del centro per migranti”
Articolo successivoTrapani Calcio, 100 ingressi gratuiti per cittadini in difficoltà, residenti nel Comune di Trapani