Prorogata la scadenza per il bilancio partecipato di Alcamo

584

ALCAMO. Ci sarà tempo fino a venerdì 30 Agosto per presentare le proposte al progetto: “Alcamo Partecipa” “verso il bilancio partecipato anno 2013 costruiamo una città in comune”.

L’iniziativa promossa dall’Assessore all’economia Gianluca Abbinanti e voluta dall’amministrazione consetirà ai cittadini e alle associazioni che parteciperanno di prendere parte alla preparazione del Bilancio Comunale, attraverso proposte sui temi illustrati all’interno dei questionari scaricabili dal sito web del Comune di Alcamo.

L’obiettivo – commenta Abbinanti – è quello di rendere il bilancio uno strumento vivo di partecipazione alla vita amministrativa della Città e al riguardo, si ringraziano quanti hanno già fatto pervenire le proprie proposte. Abbiamo voluto – continua l’Assessore – dare un margine di tempo più ampio ai cittadini per formulare nuove proposte, in considerazione dei provvedimenti che saranno presi nei prossimi Consigli dei Ministri, riguardanti anche i bilanci comunali”.

Con quest’iniziativa – dichiara il Sindaco di Alcamo – che definisce un percorso di bilancio partecipato e partecipativo del Bilancio di Previsione 2013/2015, vogliamo interpretare ed intercettare le esigenze del territorio affinché il Comune, in quanto Ente Locale, sia sempre più sensibile alle necessità della Città“.

E’ stata anche spostata al 5 settembre l’assemblea dove saranno raccolte tutte le proposte.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCena Antiracket a Castellammare
Articolo successivoAlcart 2013: Simona De Simone, responsabile del centro antiviolenza di Alcamo, parla con la redazione di Alcart in occasione del seminario “donne e società”