Sorvegliato speciale evade l’obbligo di soggiorno, arrestato nei pressi di Calatubo

1510

BALESTRATE. Nel corso della mattinata di domenica, i Carabinieri di Balestrate hanno tratto in arresto nei pressi di Calatubo, Nicola Spinnato, quarantenne pregiudicato, che stava violando la misura di prevenzione personale della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno a Palermo senza alcuna autorizzazione dell’Autorità Giudiziaria, al quale è stato sottoposto per innumerevoli reati contro il patrimonio.

Sulla base della violazione, l’uomo è stato sottoposto, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, al regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione di Palermo, in attesa del processo conclusosi nella giornata di lunedì, con la convalida dell’arresto. Spinnato è stato dunque trasferito al carcere Ucciardone di Palermo.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteInterrogazione 5Stelle su Alcamo Marina
Articolo successivo“Abbiamo bisogno di politici lungimiranti e non di quelli che pensano alle campagne elettorali”