Bonventre chiarisca la sua posizione al PD

783

ALCAMO. Forte fermento all’interno del Partito Democratico di Alcamo. A seguito delle ultime dichiarazioni del segretario del partito, Vincenzo Cusumano, e del gruppo consiliare del PD, gli ex consiglieri comunali Giacomo Scala, Giuseppe Canzoneri e Leonardo Savallo hanno espresso le loro valutazioni in merito e su tutto il quadro generale dell’attuale situazione politico-amministrativa.

“Nel ribadire quanto da noi sostenuto nei mesi scorsi, in merito alla posizione del segretario del PD di Alcamo, apprendiamo con soddisfazione quanto riportato nel comunicato diramato dal gruppo consiliare, ove si chiede la convocazione della direzione per la costituzione di una reggenza che accompagni il partito, in questa delicata fase pre tesseramento, al congresso. Riteniamo, inoltre, che il partito democratico, responsabilmente, continui a sostenere l’Amministrazione del Sindaco Bonventre , ma è opportuno ritornare, senza se e senza ma, nell’alveo dei valori del Centro Sinistra. E’, priorità, improcrastinabile riconsiderare la squadra assessoriale. Pertanto, invitiamo il PD a ritirare dalla Giunta la delegazione degli Assessori di riferimento, fino a quando non venga intrapreso il giusto percorso politico, amministrativo, programmatico e si torni ai valori del cattolicesimo democratico e progressista che bene sono stati interpretati. Infine, il Sindaco Bonventre chiarisca la posizione politica dei neo assessori per i quali, lo stesso, nei giorni scorsi aveva dichiarato che si trovano in giunta solo perché Amici personali“.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedentePresentazione del progetto “Alcamo partecipa”
Articolo successivoIl consigliere Di Bona scrive a Turano