Abusivismo edilizio, denunciata una donna dai carabinieri

626

PARTINICO. A seguito di un sopralluogo eseguito col personale dell’Ufficio Tecnico del Comune di Partinico, i Carabinieri del Comando locale hanno denunciato una donna V.C. , impiegata quarantaquattrenne, che stava realizzando dei lavori di ampliamento di un immobile sito in contrada Turrisi, senza alcuna concessione edilizia. La partinicese è stata deferita dunque in stato di libertà per violazione di norme edili e l’immobile è stato posto sotto sequestro.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteTraffico internazionale di droga, l’arresto in autostrada
Articolo successivoLibera ricorda Rita Atria nel 21° anniversario della sua morte