Tranquilli il MOUS non fa male

793

L’Istituto Superiore di Sanità ne è certo: le antenne del sistema americano MOUS “rientrano nei limiti previsti dalla legislazione italiana in materia di protezione della salute umana dai campi elettromagnetici sono attualmente rispettati in larga misura”. I cittadini di Niscemi e tutti i siciliani ora potranno rasserenarsi, prendendo esempio dai cittadini di Taranto, che si sono sentiti dire che a Taranto si muore per il fumo delle sigarette e  non per le esalazioni dell’Ilva. Come non stare sicuri e tranquilli!

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteFormazione. Crocetta da mesi denuncia, ma lo scandalo esce fuori solo dopo l’intervento degli inquirenti
Articolo successivoDiciannovenne trovata morta nel suo letto a Capaci