Una settimana di festa per i 50 anni di ordinazione di Mons. Puma

910

Da ieri è iniziata la settimana di festa dedicata a Mons. Ludovico Puma per i suoi 50 anni di ordinazione.

Ad inaugurare la festa, ieri,  è stato l’arcivescovo Luigi Bommarito, Vescovo emerito di Catania, che ha presieduto la Santa Messa per la giornata della fede. La serata si è conclusa con il concerto “Cantate domino” a cura della corale “Mater Dei”.

Martedì per la giornata della vocazione e della speranza è prevista la presenza di Giuseppe Savagnone, filosofo e saggista. La Messa sarà presieduta dal vicario giudiziale della Diocesi, don Alessandro Damiano.

Il 14 luglio, alle 19, si terrà la celebrazione eucaristica per il 50° anniversario di ordinazione sacerdotale. Presiederà lo stesso mons. Puma e saranno presenti vari vescovi tra cui l’amministratore apostolico della Diocesi Alessandro Plotti, il vescovo ausiliare di Palermo Carmelo Cuttitta e il vescovo emerito di Trapani Francesco Miccichè.

Mons. Puma ha 73 anni, è parroco ad Alcamo (Chiesa Madre di Alcamo) e Scopello, è esperto in Diritto canonico, parroco per molti anni a Castellammare e ha ricoperto numerosi incarichi anche a livello regionale. Infine è  stato anche  Direttore della Segreteria Pastorale della Conferenza Episcopale Siciliana per 16 anni, dal 1986  e per 12 anni, fino al 2012, Vicario giudiziale del Tribunale Ecclesiastico Regionale Siculo.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteReferendum sulla “giustizia giusta”, anche ad Alcamo sarà possibile partecipare
Articolo successivoLe motivazioni di Massimo Fundarò
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.