Rubavano nelle case presso cui prestavano servizio, denunciate due badanti

579

TRAPANI. Denunciate due donne, una trapanese e l’altra di nazionalità romena. Avrebbero rapinato quattro anziani presso cui svolgevano servizio come badanti, portando via dalle loro case oggetti di valore e denaro contante per una somma di circa venticinquemila euro. Grazie alle indagini condotte dai Carabinieri di Trapani, è emerso che le due badanti, godendo della piena fiducia dei familiari delle vittime, potevano muoversi liberamente nelle abitazioni e a causa dei furti sempre più frequenti ed evidenti, sono cominciati i primi sospetti.

Le donne hanno ammesso le loro responsabilità, e una delle due ha giustificato i furti, raccontando agli investigatori dei suoi grossi debiti di gioco.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIl Papa in visita a Lampedusa
Articolo successivoDi nuovo online il video dell’ultimo consiglio comunale