Concluso il primo Memorial Pirrone, spettacolo ma anche brividi per un incidente spettacolare

1743

Organizzatori, piloti e team stremati, ma di sicuro soddisfatti per come si è concluso il 1° Memorial Pirrone di Go-Kart. La giornata è iniziata con prove caratterizzate da emozioni da gara, tanto i piloti sentivano la kermese alcamese. Le gare si sono svolte regolarmente e i piloti hanno davvero dato il massimo, dando vita a lotte e situazioni fortemente adrenaliniche. I piloti che si sono messi più in evidenza sono stati: Romano, che ha fatto vedere come si può vincere con una guida lineare senza sbandate e fumo; Claudio Filippi, che ha messo in campo carattere e buona guida, anche se non gli è bastato per vincere ; Adriano Di Leo, che con un’andatura regolare e con stile ha portato a casa una vittoria esaltante;

Amato, che ha dovuto interrompere la sua gara, eccezionale fino a quel momento, per uno spettacolare incidente che lo ha visto disarcionato dal suo Kart e finire rovinosamente a terra, vicino le transenne, dopo attimi di tensione e preoccupazione è arrivato un respiro di sollievo quando il pilota, celermente soccorso dalla croce rossa, ha alzato il pollice in alto in segno che tutto andava bene.

Il Memorial Pirrone di Go-Kart  ha portato ad Alcamo emozioni forti e spettacolo, cioé le principali caratteristiche di questo sport, che ha dato alla luce i migliori piloti di Formula 1.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteArrestato pregiudicato alcamese per detenzione abusiva di armi
Articolo successivoLite finita con l’arresto di uno dei litiganti
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.