Multe per 25 mila euro per i ricci di mare

767

TRAPANI. L’operazione denominate Ericius ha interessato tutta la provincia di Trapani e ha riguardato il controllo, da parte della Guardia Costiera, delle piccole e medie distribuzioni. Il controllo ha riguardato quello che comunemente viene chiamato “Riccio di Mare” del quale nel periodo di maggio e giugno è vietata la cattura, la detenzione e la commercializzazione. Le sanzioni emesse sono state per un totale di 25 mila euro. I controlli, che continueranno nei prossimi giorni, sono volti alla tutela delle risorse ittiche e dei consumatori.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteI 10 conducenti di autovetture che il ciclista dovrebbe sempre evitare (1)
Articolo successivoLa lista Musumeci ricorda a Coppola i decreti marittimi
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.