Associazione III Millennio presenta il progetto “Friendship bowl”

1108

BALESTRATE- Riparte con un altro progetto europeo l’ Associazione III Millennio di Balestrate. L’associazione è impegnata da inizio anno nei progetti di scambi giovanili europei del programma Gioventù in Azione, che ha già permesso la realizzazione di uno scambio giovanile in Turchia. Quest’ultimo progetto, “Friendship bowl”, che si svolgerà in Lettonia dall’ 1 al 7 luglio. I partecipanti al progetto sono 8 giovani soci dell’Associazione, insieme ad altri 24 coetanei provenienti da Lettonia,Turchia e Romania che hanno lo scopo di effettuare lo scambio culturale tra i paesi partecipanti. I siciliani porteranno le tradizioni culinarie realizzando dei workshop tematici su come fare la pizza e sul nostro Ballo dei Pastori, oltre a promuovere Balestrate dal punto di vista turistico. ” Attraverso gli scambi- continua l’associazione- è possibile riunire gruppi di giovani di due o più paesi, fornire loro l’opportunità di discutere e confrontarsi su vari temi e allo stesso tempo di acquisire conoscenza su altri paesi e culture. I possibili partecipanti devono avere un’età compresa fra i 13 e i 30 anni”. Vito Rizzo, segretario e responsabile dei progetti, a questo proposito dichiara: “tra gli obiettivi degli scambi giovanili generali, la promozione del dialogo interculturale, la partecipazione attiva dei giovani e la cittadinanza europea. I progetti  grazie al finanziamento diretto dell’Unione Europea , oltre a dare l’opportunità a tanti ragazzi di poter conoscere paesi diversi e lontani dal nostro a costo quasi zero, possono avere un notevole risvolto turistico: abbiamo infatti previsto un grande progetto da realizzarsi a Balestrate nel prossimo settembre insieme a ragazzi provenienti da Lituania, Islanda e Romania dal titolo “SeaCitizens”, legato al mare e alla valorizzazione del nostro territorio”

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteGenovese e Rinaldi indagati per la formazione in Sicilia
Articolo successivoDenise, in attesa della sentenza