Fundarò sulle accuse del servizio Bicittà

800

ALCAMO. Massimo Fundarò interviene sull’attivazione del servizio “Bicittà” dichiarando che diverse centinaia di persone hanno usufruito delle bici a pedalata assistita. Le dichiarazioni dell’assessore vogliono placare le polemiche dei giorni scorsi di chi sul web ha accusato di non aver trovato il servizio disponibile.

Sostiene, infatti, Fundarò: “in merito alle solite futili polemiche apparse sul web sono solo dichiarazioni false e infondate, perché chi parla non è neppure informato degli orari di utilizzo e delle postazioni delle bici”.

Il comune ricorda pertanto che: “le giornate previste per l’utilizzo delle bici sono: dal lunedì al sabato, dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00 per le bici di Piazza Bagolino; mentre per quelle allocate al Collegio si prevede la possibilità di fruirne dal martedì al sabato nelle stesse fasce orarie e la domenica pomeriggio dalle 16.00 alle 20.00. Inoltre, la segnaletica attestante il servizio è ovviamente esistente e ben visibile a tutti.”

Questo quanto dichiarato da assessore e ufficio stampa del comune. Al collegio dei Gesuiti il cartello non appare in nessun posto visibile.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteArrestato giovane che aveva tentato di commettere una rapina
Articolo successivoRiparte la XXXII edizione delle Orestiadi
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.