Primo al Giffoni Film Festival il film con l’alcamese Lo Monaco

1015

Sarà premiato a fine mese a Salerno il lavoro frutto del regista Salvo Bonaffini dal titolo “Diverse Esistenze” a cui ha preso parte l’attore alcamese Benedetto Lo Monaco. Un Cortometraggio che affronta il delicatissimo tema del bullismo presente nelle scuole a danno dei giovani omosessuali. Piaga sociale che porta spesso ad un epilogo tragico come narra il cortometraggio stesso. Il regista, Bonaffini, ha diretto anche “Pagate Fratelli”, il film tratto da una storia vera in cui l’attore alcamese aveva un ruolo di notevole importanza.

Lo Monaco, che nel corto impersonava il preside della scuola in cui si dipana la storia,  sarà a Salerno insieme al regista per rititare il primo premio.

Non è certo il primo film con messaggio sociale in cui Lo Monaco recita, di recente ha partecipato al “Viaggio della vita”, dove ha svolto il ruolo di prete, che affronta l’altro delicatissimo tema delle droghe e dell’alcol che purtroppo sono causa di innumerevoli morti specie tra i giovani.

Attualmente Lo Monaco è impegnato anche in un altro lavoro, a Palermo, dove è il suo personaggio è il direttore d’albergo. Si tratta di “Klepsidra” di cui sentiremo presto parlare.

Notevole anche l’impegno teatrale dell’alcamese che fa parte della filodrammatica Sant’Anna, domani in scena a Santa Maria in onore dei festeggiamenti in onore di Sant’Antonio. L’impegno teatrale ha portato Lo Monaco e la filodrammatica al gemellaggio con la Valtellina, Alcamo e Morbegno hanno infatti condiviso la passione teatrale in una serata che ha unito le due diverse associazioni fondate da uno stesso alcamese, Giacomo Romano Davare.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteConsiglio comunale convocato per il 6 giugno
Articolo successivoAlcamo tra i 10 comuni Italiani con la Tarsu più bassa
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.