Chiesti sei anni di reclusione per l’alcamese Francesco Domingo

1249

ALCAMO. Chiesti dal PM Rossana Penna sei anni di reclusione per l’alcamese Francesco Domingo. Un nome che ci siamo abituati a sentire spesso, per le sue innumerevoli vicende giudiziarie. L’ultima risalente a qualche giorno fa, indicato come uno degli autori dell’attentato incendiario alla sede della segreteria politica dell’ ex Senatore Nino Papania. Ma questa è un’altra storia. La richiesta di condanna si riferisce a episodi risalenti allo scorso 2012, quando Domingo, secondo la ricostruzione di quanto accaduto, aveva tentato di rapinare una commerciante alcamese bloccandola insieme ad un complice. Inoltre è chiamato a rispondere insieme ad Antonino Campo di estorsione, motivo per il quale per quest’ultimo, è stata chiesta una condanna a cinque anni di reclusione.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteNasce a trapani il circolo “Articolo 21, liberi di…”
Articolo successivoZuppetta di pesce