La nostra “Res pubblica” Monte Bonifato

660

ALCAMO- Si svolgerà mercoledì pomeriggio alle ore 18,30, presso il Caffè Nannini di Alcamo , la riunione organizzativa di alcune associazioni e organizzazioni che, ad oggi, sono operative nel campo della tutela ambientale nella zona di Alcamo. Si tratta, nello specifico de “Il Laboratorio FareAmbiente” di Alcamo, “Lega Ambiente”, “Vivi il Bosco”, “WWF”, “Salviamo il Bonifato”, “Ass. Laurus Culturambiente”, “CAI”, “LIPU”, “Attivati”, “Il Castello di Calatubo”, che stanno organizzando la celebrazione della “Res Pubblica” dei cittadini alcamesi nella Riserva “Bosco D’Alcamo”. Non è un caso che la manifestazione sia stata programmata per il 2 giugno, ma essa è volutamente fatta coincidere con uno momento fondante per la nostra Repubblica.

Un modo, ancora una volta per tenere alta l’attenzione dei cittadini alcamesi sulla riserva del Monte Bonifato e per far vivere una natura che poco a poco, rinasce. Il programma della giornata, infatti, prevede, una visita alle piante che sono state piantate  lo scorso mese di febbraio e una passeggiata lungo il sentiero delle orchidee. L’appuntamento è per le ore 9,30 presso l’area attrezzata, in cui i rappresentanti delle associazioni faranno un saluto. Da questo punto si partirà per la passeggiata e al rientro si discuterà delle nuove proposte e della nuova area in cui verranno effettuate le nuove piantumazioni.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteNew Baby show, nuovi talenti crescono
Articolo successivoLa reliquia di Papa Wojtyla a Salemi