Arrestati due corrieri della droga in flagranza di reato

1059

MAZARA DEL VALLO. Nel corso di un’operazione di controllo antidroga condotta dal personale di Polizia della Sezione Investigativa del Commissariato di Mazara del Vallo, sono stati intercettati e fermati, dopo un lungo inseguimento, due individui sospetti a bordo di due auto che dall’autostrada, si stavano recando ad alta velocità verso la città, per rifornire un noto spacciatore delle zone mazaresi.

I due corrieri, Gaetano Ferrara 43 anni e Luigi Parolisi 28 anni, erano bene organizzati: il primo “perlustrava” il percorso con la sua auto, verificando che sul tragitto da percorrere non vi fossero dei controlli e il secondo trasportava il carico che avrebbe poi rifornito gli spacciatori mazaresi. Gli uomini sono stati poi raggiunti all’interno di un quartiere denominato Mazara Due e, dando ulteriore prova a quanto sospettato dai militari, nel tentativo di sottrarsi al controllo, sono stati trovati all’interno di una delle due auto,  ben 230 grammi di sostanze stupefacenti tra cocaina ed eroina.

Si è dunque proceduto all’arresto dei due presso gli uffici del Commissariato, e successivamente l’Autorità Giudiziaria ne ha convalidato le misure precautelari adottate.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteChiarimenti sull’articolo “A Castellammare la politica è di famiglia”
Articolo successivoLa Virtus Alcamo in piena crisi: vicino l’addio al basket