Identificato l’autore dei furti al “L.da Vinci”

2993

TRAPANI. Tra Ottobre e Dicembre 2012 presso l’Istituto Tecnico Industriale Leonardo da Vinci erano stati perpetrati ripetuti furti:televisori al plasma e denaro liquido dalle macchinette; per un pò la scuola era risultata quasi un facile super market per colui che poi è stato identificato essere l’autore di tutti i furti. Dopo lunga e attenta investigazione i Carabinieri di Trapani guidati dal luogotenente G. Barbato hanno identificato in Pietro Genovese, venticinquenne pluripreguidicato trapanese, come autore dei furti. Gli è stato notificato in carcere l’ordine di custodia cautelare emesso dal giudice delle indagini preliminari, in quanto già in arresto per altri reati a Ferrara. La carcerazione avrà tempi lunghi per il Genovese che dovrà sommare le diverse pene inflitte. Per i carabinieri di Trapani un successo dopo lunghe, e fruttuose, indagini che hanno fatto convergere sul sospettato tutte le risultanze investigative.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCastelvetrano: finanziamento per lo sviluppo sviluppo sostenibile delle coste italo-tunisine
Articolo successivoNala cerca casa. Aiutiamola!