Abbinanti chiede che venga riaperto il catasto

514

ALCAMO. L’Assessore Gianluca Abbinanti scrive una nota indirizzata ai dirigenti dei settori, Servizi Tecnici e Sviluppo Economico, rispettivamente ing. E. A. Parrino e dott. Francesco Maniscalchi e per conoscenza al Sindaco, dott. Sebastiano Bonventre, al V/Sindaco, Giacomo Paglino e all’assessore Ottilia Mirrione, affinché ognuno, per le proprie competenze, si adoperi per la riapertura dell’ufficio distaccato del catasto e della camera di commercio.

“Sicuro di un comune sentire di tutti i militanti del Partito – scrive nella nota – invito i dirigenti in indirizzo ad adoperarsi per riattivare nel più breve tempo possibile, ognuno per le proprie competenze, rispettivamente: l’ufficio distaccato del catasto e quello della camera di commercio.

In un momento di particolare crisi socioeconomica la chiusura di detti uffici insieme a quello del Tribunale purtroppo creano ulteriore disagio alla vita della comunità alcamese.

Qualora dovesse ravvisarsi la necessità dell’intervento istituzionale, prego la SS, Sindaco della Città, che legge per conoscenza, di interessarsi personalmente della situazione, considerata l’importanza del problema”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteGiorgia Ponzo convocata ai Giochi delle Isole
Articolo successivoOggi Consiglio Comunale ad Alcamo
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.